La X edizione del Cimento invernale per celebrare l’Epifania

In cinque hanno risposto positivamente all’invito lanciato dall’Associazione Zephyria e dall’Università Popolare ArtInMovimento lo scorso 1 gennaio. Sempre in sordina, senza darne diffusione alcuna, e sempre nel rispetto delle indicazioni anti-contagio, oggi Annunziato, Carmine, Elena, Alfonso ed Eliseo, alle ore 12.00 in punto, hanno affrontato le acque del Mar Ionio, all’altezza della piazza Nosside del lungomare di Locri (RC), dando vita così alla decima edizione del Cimento invernale della Locride, senza poter contare sul sostegno “energetico” di alcun parente o amico o conoscente. In leggerezza e simpatia, si è voluto celebrare l’Epifania affinché sia realmente un giorno di manifestazione  e di risveglio. Siamo contenti di aver dato continuità…

Il IX Cimento invernale della Locride pieno di vitalità, ma in sordina

Rispettando tutte le indicazioni che limitano eventi e forme di aggregazione di persone, e sollecitate dagli ardimentosi, l’Associazione Zephyria e l’Università Popolare ArtInMovimento hanno organizzato in sordina, senza darne diffusione sui social e alla stampa, la nona edizione del Cimento invernale della Locride, dopo l’evento meditativo online dello scorso anno. In otto hanno raggiunto, senza alcun parente o amico ad accompagnarli, la piazza Nosside del lungomare di Locri e insieme hanno desiderato sfidare, nella gioia e nella leggerezza, le fredde acque del Mar Ionio per testimoniare la voglia di normalità e di sane ritualità, e per celebrare il 2022 appena…