Si sono tuffati in 108 questa mattina a Cogoleto in occasione del consueto cimento invernale, organizzato presso il circolo velico.

Anche questa volta, come già la settimana scorsa ad Arenzano, la temperatura dell’acqua era mite, con 14°, simile a quella esterna di 16°. Una giornata non così fredda che ha attirato nuotatori da Liguria, Piemonte e Lombardia.

La sportiva meno giovane è la signora Elena, classe 1928, che non ha mai perso un’edizione del cimento cogoletese, mentre sul podio maschile sale una coppia di gemelli, Emilio ed Enrico, del 1937.

Il partecipante più giovane invece è una bambina, Elettra, nata nel 2009.

[See image gallery at www.cronacheponentine.com]