Varazze. Sono stati 240 i temerari che hanno sfidato le temperature del mare e dell’aria per la prima “ciumba” del 2019, con il tradizionale tuffo che ha dato il benvenuto al nuovo anno. L’evento si è svolto questa mattina a Varazze ed è uno dei più longevi nel savonese.

Tante persone e turisti sul litorale per il primo cimento invernale che ha aperto la “stagione” 2019, alla presenza del sindaco Alessandro Bozzano che ha premiato i vincitori.

Non poteva mancare il solito e ormai immancabile gruppo dei “Nuotatori del Tempo Avverso”, ma la manifestazione ha visto molti partecipanti, che hanno comunque avuto la fortuna di incappare in condizioni meteo gradevoli e adatte per l’amato tuffo in mare: la temperatura dell’acqua è stata di 16 gradi, quella esterna di 18 gradi.

Le premiazioni del sindaco di Varazze Alessandro Bozzano: