Una domenica di pioggia e grandine: traversata rimandata ma i leoni non si arrendono

I leoni della Traversata di Monate non si arrendono nemmeno davanti a grossi chicchi di grandine: sperano fino all’ultimo in un miglioramento delle condizioni climatiche che però tarda ad arrivare, costringendoli così ad annullare la tanto aspettata Traversata dei Leoni.
Molta rabbia e delusione riempie gli animi coraggiosi di nuotatori e organizzatori, ma altrettanta è la voglia di rimettersi in gioco nonostante le difficoltà. Infatti sono tanti i problemi organizzativi da risolvere poichè l’evento, che è in via di organizzazione da dicembre, necessita della collaborazione con Comune, Provincia e Regione per i vari permessi e risvolti burocratici. Dietro a tutto questo il presidente degli Hic Sunt Leones Marcello Amirante ha testimoniato la criticità della situazione che li ha portati ad annullare l’evento: oltre all’acqua gelida, la grandine ha danneggiato i gazebo allestiti prima ancora che potessero essere ritirati.
Tuttavia i leoni non vogliono rinunciare a tutto il loro lavoro; tenteranno di rimandare la Traversata a data ancora da decidere o altrimenti cercheranno di consegnare i pacchi gara ai vari concorrenti in modo da lasciare un ricordo dolceamaro di una tanto desiderata giornata.