Provincia. “Gennaio e febbraio sono la chiave di tutto l’anno”, recita un vecchio adagio popolare. I presupposti perché sia un “anno ricco, mi ci ficco” ci sono tutti: la dimostrazione non è solo la maniera felice in cui si è concluso l'”eterno” ponte natalizio ma anche l’abbondante messe di IVG Eventi di questa prima domenica “ordinaria” del 2020.

Una buona occasione per rimettersi in moto dopo le “fatiche” di questi lunghi e festaioli giorni sarà ad Albenga l’ormai consueto appuntamento con il battagliato Trail della Gallinara “Run in Paradise”, una competizione in un percorso dal panorama mozzafiato sulla Baia del Sole.

Dalle colline al “metro zero” sul livello del mare: Noli si getta a capofitto nelle sue fredde acque invernali per non essere da meno rispetto alle altre località liguri e rinnovare la temeraria “tradizionissima” del cimento.

Savona si darà invece alla pazza gioia dello shopping all’aperto con l’immancabile “Festa dell’Accoglienza”, un lungo serpentone di bancarelle con le migliori offerte dell’agroalimentare e dell’abbigliamento.

trail della gallinara

Con il patrocinio dei Comuni di Alassio e Albenga e l’approvazione della FIDAL Federazione Italiana di Atletica Leggera domenica 12 gennaio le associazioni sportive dilettantistiche Albenga Runners e Baia del Sole Alassio Laigueglia organizzano la terza edizione del Trail della Gallinara “Run in Paradise”.

La manifestazione podistica competitiva prevede un percorso panoramico di 27 km con un dislivello in salita di 1.300 metri, tra le colline di Albenga e Alassio e su sentieri e strade sterrate.

In concomitanza si svolgeranno una gara podistica non competitiva di 12 km con un dislivello in salita di 400 metri ed una camminata sempre sulla stessa distanza.

P1140510

Noli. Un tuffo nel mare d’inverno come lo si farebbe nel bel mezzo dell’estate, indossando solo il costume da bagno, è il senso del cimento invernale, tradizionale evento di fine e inizio anno. Per partecipare alla “ciumba” non è richiesta una particolare preparazione fisica: non essendo indicata un’età ottimale potenzialmente tutti lo possono fare. L’unica accortezza è di essere in uno stato generale di buona salute.

Tra conferme e sorprese nelle varie località della Riviera di Ponente sono tantissimi i temerari pronti a sfidare le fresche acque del Mar Ligure per salutare l’arrivo del 2020.

Nell’antico borgo marinaro di Noli il cimento si terrà domenica 12 gennaio presso la Spiaggia dei Pescatori.

Il Mercato Riviera delle Palme

Domenica 12 gennaio a Savona sarà “Festa dell’Accoglienza”. Uno spazio speciale, calata Sbarbaro, ospiterà infatti un elegante susseguirsi di stand con il meglio delle eccellenze agroalimentari e dell’abbigliamento.

Un evento non solo fieristico: esperienze sensoriali, laboratori ed artigianato guideranno i visitatori in un percorso focalizzato sulle diverse produzioni.

Sarà possibile tra l’altro trovare il meglio dell’artigianato italiano, pelletteria (borse e scarpe), cashmere, abbigliamento stoffe pregiate, biancheria per la casa, i pizzi e la tessitura dell’Alto Adige.

Mercatino Antichità e Collezionismo Loano

Nuovo appuntamento a Loano con il Mercatino di Antichità e Collezionismo organizzato dall’Associazione Culturale e Ricreativa E20 Free con il patrocinio degli assessorati al Commercio e al Turismo del Comune.

Domenica 12 gennaio la manifestazione dedicata all’antiquariato e agli oggetti da collezione prenderà il via al mattino sotto i portici di corso Europa e nei vicini giardini Bestoso.

Come ogni seconda domenica del mese oltre quaranta espositori presenteranno una selezionata raccolta di mobili, argenti, quadri, tappeti e oggetti dal sapore antico e ricchi di fascino. Nel mercatino troveranno posto curiosità e “cose della nonna” ma anche oggetti da collezione e di modernariato. Da più di cinque anni il mercatino attira appassionati e collezionisti da tutta la Liguria e dal vicino Piemonte.

"Insert Coin" mostra d'arte Giorgio Laveri Albissola Marina

Albissola Marina. Fino a domenica 12 gennaio presso Balestrini – Centro Cultura Arte Contemporanea e la Lavanderia – Associazione Culturale “Angelo Ruga” è visitabile la mostra “Insert Coin” di Giorgio Laveri.

Dopo aver esposto nelle più importanti gallerie e fiere d’Europa e incantato il pubblico d’oltreoceano con le recenti mostre a New York (Chelsea, 2019) e Miami (Art Miami, 2018) l’artista torna esattamente dopo trent’anni ad esporre ad Albissola Marina da Balestrini, nel ricordo dell’amicizia che lo ha sempre legato a Franco Balestrini, e contemporaneamente alla Lavanderia, associazione dedicata al maestro Angelo Ruga.

Alcune esperienze ritornano perché magari sono rimaste aperte ad osservarci da fuori: si è chiuso solo un capitolo, abbiamo solo lasciato decantare le emozioni, ma non si è ancora conclusa e non è stata dimenticata quell’esperienza di trent’anni or sono. Le opere, in parte già esposte con grande successo nella recente personale di Reggio Emilia, sono il meglio della sua recente produzione ascrivibile al periodo “gigantista”, da “Una tira l’altra” ai “Truka” passando per “Gustavo” e le “Mollywood”.