Finale Ligure, la Compagnia di San Pietro rinnova il consiglio direttivo

Finale Ligure. Si è svolta il 30 agosto scorso la riunione del nuovo consiglio direttivo della Compagnia di San Pietro, associazione di promozione sociale di Finalmarina.

Il nuovo direttivo è così composto: presidente Mario Coletti, vicepresidente Francesco Oddone, tesoriere Giovanni Reciputi e segretaria Andreana Vannucci. Il consiglio è formato inoltre da: Aristide Orsucci, Gerardo Sfriso, Nadia Saccone , Pino Testa e Aldo Barotti.

Il mandato di questo nuovo direttivo dura tre anni, pertanto si esaurirà nel 2020. Il programma prevede la riforma dello statuto con adeguamento alle nuove normative e una migliore informazione e coinvolgimento nei confronti degli associati.

Confermate le manifestazioni, ormai consolidate da anni, che storicamente caratterizzano l’associazione: il cimento invernale dell’Epifania, la dimostrazione pratica delle tecniche di pesca alla sciabica, la processione di San Pietro.

“Naturalmente si accettano nuove proposte che contribuiscano alla tutela e al recupero delle tradizioni marinaresche e devozionali tipiche di Finalmarina – spiegano dall’associazione – Per questo è in programma anche un percorso di ricerca con il coinvolgimento di testimoni diretti che siano disposti a tramandare il loro patrimonio di conoscenza. Infine il nuovo direttivo annuncia un maggior coinvolgimento con tutto il tessuto sociale finalese e un forte dialogo con le altre associazioni di volontariato presenti sul territorio”.