Ieri il cimento goliardico di Andora

cimento-2

Andora. Oltre 2000 persone hanno assitito ieri pomeriggio al Cimento goliardico di Andora. Quasi cento partecipanti al tuffo fuori stagione animato dal gruppo alpini della Val Merula. Il più anziano che ha sfidato la rigida temperatura del mare vestito da Monsignore è Salvatore Lombardo, 86 anni di Vendone; il più giovane Matteo Rota di 5 anni, torinese.

Cimento invernale, ad Andora un Capodanno al mare

cimento-2

Andora. Il 2018 ad Andora inizia sulla spiaggia con “A semmu a bagnu”, una giornata di festa, che il 1 gennaio 2018 vede il ritorno, dopo il grande successo riscosso lo scorso anno, del Cimento invernale, in una versione che lascia spazio anche alla goliardia. Il tratto di spiaggia fra i bagni Tortuga e il Porto turistico, accoglierà i temerari del bagno fuori stagione e diverrà anche un grande parco di gonfiabili per bambini ad ingresso libero. Non mancherà la musica grazie alla coinvolge e frizzante animazione di Gianni Rossi .

L’evento è curato dal Comune di Andora in co-organizzazione con la Pro Loco di Andora.

Ecco il programma completo della giornata. Alle ore 11, sarà aperto il Parco gonfiabili, gratuito e a disposizione per tutta la giornata e ad ingresso libero.

Alle 11.30 si svolgerà il Cimento invernale. Presentato da Gianni Rossi, premierà i partecipanti e i gruppi più goliardici ed originali. Riconoscimenti a al “Tuffo più goliardico”, al Partecipante più giovane e al partecipante “Highlander”. Gadget per tutti i nuotatori temerari e pasta party dopo il tuffo. Le iscrizioni si ricevono dalle ore 10.30 direttamente in spiaggia. A tutti i partecipanti sarà consegnata la sacca gadget di Andora.

Alle 15.30 ci sarà una merenda per i bambini con distribuzione di cioccolata calda e panettone.

Alle 17.30, la festa si sposta in via Roma con il concerto dei Dejavù, anticipato dalla castagnata e vin brulè del Gruppo alpini Val Merula.

“A semmu a bagnu”: ad Andora l’anno inizia in spiaggia

andora-porto

Andora. Il 2018 ad Andora inizia sulla spiaggia con “A semmu a bagnu”, una giornata di festa, che il 1 gennaio 2018 vede il ritorno, dopo il grande successo riscosso lo scorso anno,  del Cimento invernale, in una versione che lascia spazio anche alla goliardia. Il  tratto di spiaggia fra i bagni Tortuga e il Porto turistico, accoglierà i temerari del bagno fuori stagione e diverrà anche un grande parco di gonfiabili per bambini ad ingresso libero. Non mancherà la musica grazie alla coinvolge e frizzante animazione di Gianni Rossi .

L’evento è curato dal Comune di Andora in co-organizzazione con la Pro Loco di Andora.

Ecco il programma completo della giornata. Alle ore 11, sarà aperto il Parco gonfiabili, gratuito e a disposizione per tutta la giornata e ad ingresso libero.

Alle 11.30 si svolgerà il Cimento invernale. Presentato da Gianni Rossi, premierà i partecipanti e i gruppi più goliardici ed originali. Riconoscimenti a al “Tuffo più goliardico”, al Partecipante più giovane e al partecipante “Highlander”.  Gadget per tutti i nuotatori temerari e pasta party dopo il tuffo. Le iscrizioni si ricevono dalle ore 10.30 direttamente in spiaggia. A tutti i partecipanti sarà consegnata la sacca gadget di Andora.

Alle 15.30  ci sarà una merenda per i bambini con distribuzione di cioccolata calda e panettone.

Alle 17.30, la festa si sposta in via Roma con il concerto dei Dejavù, anticipato dalla castagnata e vin brulè del Gruppo alpini Val Merula.