5ª Nuotata sotto le stelle – 5th Swim beneath the stars

L’A.S.D. Centro d’Incontro Legrese A.S.C.
con ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e l’A.S.D. Riviera d’Orta
con il supporto delle Anatre Selvagge

organizzano per sabato 12 agosto 2017

nella splendida cornice del paese di Orta San Giulio

la quinta edizione della

Nuotata sotto le stelle
Swim beneath the stars

stars

ore 19.30: partenza Formula TUTOR (400 metri) – Per i giovanissimi!

ore 20.00: partenza Percorso A (1400 metri) – Giro dell’Isola!

ore 22.00: partenza Percorso B (400 metri) – A caccia di stelle cadenti!

Per ulteriori info e iscrizioni:
clicca QUI!


Su questa pagina saranno pubblicati l’elenco degli iscritti, le foto e, appena sarà possibile, i risultati a manifestazione conclusa.


– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –

Traversate a nuoto 2017

Alle Anatre Selvagge e a tutti Nuotatori in acque libere: per voi l’elenco di tutte le traversate lacustri e marine del 2017 che abbiamo trovato finora. Speriamo di trovarci numerosi ad ogni nuotata!

– Domenica 19 marzo: OceanMan Malaysia, Putrajaya MALESIA (10 km / 5 km / 1,5 km)
– Lunedì 1 maggio: Swim Cap Norfeu, Roses SPAGNA (6 km / 4 km)
– Domenica 7 maggio: OceanMan Tabarca, Tabarca SPAGNA (10 km / 5 km / 2 km)
– Domenica 14 maggio: Madonnetta Swim Race, Albissola Marina SV (3,5 km / 1852 m)
– Domenica 21 maggio: OceanMan Palamos, Palamós SPAGNA (9,5 km / 4,5 km / 2 km)
– Domenica 28 maggio: Dritti all’isola, Alassio SV (5 km / 2,5 km)
– Domenica 28 maggio: OceanMan Sochi, Sochi RUSSIA (10 km / 5 km / 1,5 km)
– Venerdì 2 giugno: 4ª edizione della Traversata del Lago di Endine, Monasterolo del Castello BG (5 km / 1,5 km)
– Venerdì 2 giugno: 43ª Cavi-Sestri, Sestri Levante GE (3 km / 1,8 km / 200 m)
– Sabato 3 giugno: 2° Trophy Ksamil Island, Saranda ALBANIA (6 km / 4 km / 2 km)
– Domenica 4 giugno: 4° Moro Lake Swim Challenge, Darfo Boario Terme BS (1,7 km / 3,3 km / combinata 5 km)
– Domenica 4 giugno: Swim Estartit, L’Estartit SPAGNA (5,5 km / 1,5 km)
– Sabato 10 giugno: 1° Miglio Cerialese, Ceriale SV (1852 m / 926 m)
– Domenica 11 giugno: Doppio Tuffo, Iseo BS (2,4 km / 1,2 km)
– Domenica 11 giugno: 7° Miglio Blu, Lerici SP (1852 m)
– Sabato 17 giugno: X2O X-GardaMan, Toscolano Maderno BS (2,2 km)
– Domenica 18 giugno: Empuria Channel Swim, Castelló d’Empúries SPAGNA (4,5 km)
– Domenica 18 giugno: Italian Open Water Tour Monate, Monate VA (5 km / 2,5 km / staffetta 3 x 926 m)
– Sabato 24 giugno: OceanMan Lago d’Orta, Gozzano NO (14 km / 4,5 km / 1,3 km)
– Sabato 24 giugno: Palmaria Island, Porto Venere SP (3 km)
– Sabato 24 giugno: SWIMAQ Andrano, Andrano LE (1,1 km)
– Sabato 24 giugno: 6ª edizione “Il Fondo nel Golfo di Salò”, Salò BS (3 km / 1,5 km)
– Domenica 25 giugno: 18ª Le défi de Monte Cristo, Marsiglia FRANCIA (5 km / 2,5 km / 1 km)
– Domenica 25 giugno: Gran Fondo Porto Conte, Alghero SS (17 km)
– Domenica 25 giugno: “Acquelibere 1.1” Lecco-Malgrate, Lecco LC (1,1 km)
– Domenica 25 giugno: SwimTheIsland Sirmione, Sirmione BS (1,8 km / 3,2 km)
– Domenica 25 giugno: 4° Miglio Marino di Alassio, Alassio SV (1852 m)
– Sabato 1 luglio: VIII Traversata Torri-Maderno, Toscolano Maderno BS (7 km)
– Sabato 1 luglio: SWIMAQ Porto Cesareo, Porto Cesareo LE (5 km / 2 km)
– Domenica 2 luglio: 14ª “Traversata del Lago d’Orta” Pella-Orta, Pella NO (1,5 km)
– Domenica 2 luglio: “Un solo golfo un solo mare”, Lerici SP (800 m)
– Domenica 2 luglio: OceanMan Oytilo Bay, Limeni GRECIA (7,5 km / 5 km / 2,5 km)
– Sabato 8 luglio: 10° Trofeo Nuoto Città di Pineto, Pineto TE (13 km / 6,5 km / 2,8 km)
– Sabato 8 luglio: SWIMAQ Campo di Mare, San Pietro Vernotico BR (1,5 km)
– Sabato 8 luglio: Terza “Nuotata Maggiore”, Stresa VB (1,7 km)
– Sabato 8 luglio: Swim by Sunset, El Port de la Selva SPAGNA (5 km / 2,5 km)
– Sabato 8 luglio: Gran Fondo Venezia, Cavallino Treporti VE (15 km / 3 km)
– Domenica 9 luglio: 22ª Traversata del Lario, Mandello del Lario CO (1,5 km / 350 m)
– Sabato 15 luglio: “Acquelibere 3.3” Bellagio-Lierna, Bellagio CO (3,3 km)
– Sabato 15 luglio: 7ª Coppa Groupama, Marinella di Sarzana SP (1,5 km)
– Domenica 16 luglio: 14ª Traversata del Lago di Mergozzo, Mergozzo VB (2,3 km)
– Domenica 16 luglio: 2° Miglio IdroSwim, Idro BS (1852 m / 926 m)
– Domenica 16 luglio: 3° Iseo Lake Lovere-Pisogne, Lovere BS (2,8 km)
– Domenica 16 luglio: 13° Miglio marino Sorese, Sori GE (1852 m)
– Domenica 16 luglio: 41° Miglio marino di Chiavari, Chiavari GE (1852 m)
– Sabato 22 luglio: 22ª Nuotata dell’Eremo, Leggiuno VA (3,5 km / 1,5 km / 500 m)
– Sabato 22 luglio: SWIMAQ Otranto, Otrant LE (5 km / 2 km)
– Sabato 22 luglio: North Lake Swim Cup, Malcesine VR (3 km / 1,5 km)
– Sabato 22 luglio: Lago d’Orta Marathon Swim, Gozzano NO (27 km)
– Domenica 23 luglio: 13ª Traversata “da riva a riva”, Omegna VB (850 m / 1,7 km)
– Sabato 29 luglio: 5ª edizione di Nuoto a Pallanza, Verbania VB (3,2 km / 1,35 km / 450 m)
– Sabato 29 luglio: SWIMAQ Gallipoli, Gallipoli LE (5 km / 2 km / 1 km)
– Domenica 30 luglio: VII Traversata dei Leoni, Monate VA (7,7 km / 2,4 km)
– Domenica 30 luglio: 4ª “Due bracciate per Lorenzo”, Lerici SP (800 m)
– Sabato 5 agosto: 48ª Traversata del Lago di Viverone, Viverone BI (3,75 km)
– Sabato 5 agosto: 2ª Sbracciando a Baveno, Baveno VB (1,5 km / 5 km)
– Sabato 5 agosto: 2° Loreto Island Swim Race, Monte Isola BS (1,8 km)
– Domenica 6 agosto: 11° Lake Swim – Traversata del Lago Eridio, Anfo BS (5 km / 2 km)
– Sabato 12 agosto: Nuotata sotto le stelle Swim beneath the stars”, Orta San Giulio NO (1,4 km / 400 m)
– Martedì 15 agosto: 84ª Traversée du Lac d’Annecy, Annecy FRANCIA (10 km / 5 km / 2,4 km / 1 km)
– Martedì 15 agosto: Decimo Kilometro Rivano, Sestri Levante GE (1 km)
– Domenica 20 agosto: 85ª Traversata del Lago di Lugano, Lugano Svizzera (2,5 km / 400 m)
– Domenica 20 agosto: Omegna and back, Omegna VB (3 km / 1,5 km)
– Domenica 20 agosto: Swim Colera, Colera SPAGNA (5,5 km / 4 km / 2,5 km)
– Domenica 20 agosto: Traversata del Golfo, Levanto SP (1,5 km)
– Domenica 27 agosto: 2nd Swim Lake Gargnano, Gargnano BS (3 km / 1,5 km)
– Domenica 27 agosto: 19ª Traversata del Lago d’Iseo, Iseo BS (3,2 km)
– Domenica 27 agosto: Italian Open Water Tour Maccagno, Maccagno VA (5 km / 2,5 km / staffetta 3 x 926 m)
– Domenica 27 agosto: Nuotata Eco-storica del Conero, Sirolo AN (15 km / 4 km)
– Sabato 2 settembre: 5° Tuffo nella Storia – Nuotata dell’isola Comacina, Tremezzina CO (1,6 km / 400 m)
– Domenica 3 settembre: 24ª Traversata Angera-Arona, Arona NO (2,4 km / 1,2 km / 400 m)
– Sabato 9 settembre: 10ª Traversata “un bacino per ADMO, Pettenasco NO (2 km / 1 km / 400 m)
– Sabato 9 settembre: “Acquelibere 4.5” Laghetto di Piona, Colico LC (4,5 km / 1,5 km)
– Sabato 9 settembre: 6ª Gran Fondo del Naviglio, Milano Darsena MI (21 km / 14 km / 3 km)
– Domenica 10 settembre: 11° Iseo Lake Monte Isola, Monte Isola BS (8,8 km)
– Sabato 16 settembre: 4ª DesenzanoNuota, Desenzano del Garda BS (3 km / 1,5 km)
– Domenica 17 settembre: Italian Open Water Tour Noli, Noli SV (5 km / 2,5 km / staffetta 3 x 926 m)
– Domenica 17 settembre: SWIMAQ Leuca, Castrignano del Capo LE (2 km)
– Martedì 19 – giovedì 21 settembre: Periplo di Capo Testa, Santa Teresa Di Gallura OT (8 km)
– Venerdì 22 – domenica 24 settembre: Nuotata all’Isola dell’Asinara, Stintino SS (15 km)
– Venerdì 29 settembre – domenica 1 ottobre: Attraversata Bocche di Bonifacio, Santa Teresa Di Gallura OT (15 km)
– Sabato 30 settembre: 1° Riva del Garda Swim Cup, Riva del Garda TN (2,5 km)
– Domenica 8 ottobre: 7° Swim the Island, Bergeggi SV (6 km / 3,5 km / 1,8 km)
– Domenica 15 ottobre: Oceanman World Championship, Benidorm Spagna (10 km / 5,5 km / 1,5 km)

Quando verranno ufficializzate altre date di traversate saranno man mano pubblicate. Sarebbe bello e più onesto se chi copia sul proprio sito questo calendario citasse la fonte da cui l’ha preso…
Sulla pagina Traversate verranno inserite quelle in cui ci sarà la presenza anatresca.

La conquista di Spinalonga

Andare su un’isola greca per fare un bagno in mare non ha nulla di speciale. Chissà quanti lo avranno fatto.
Farlo il 30 dicembre in quello che è, a memoria d’uomo locale, l’inverno più freddo degli ultimi trent’anni già assume i contorni dell’impresa.
Siamo arrivati nel paese di Plaka il 28 dicembre e come ho visto l’isolotto di Spinalonga ho sentito un fremito nell’uropigio. Io dovevo andare là.
L’isola, distante circa 850 metri da terra, presenta ancora le vestigia della fortezza veneziana e del lebbrosario che ha ospitato fino al 1955. Non potevo tornare a casa senza aver raggiunto quell’austero ma suggestivo angolo di Creta.
Tornammo il giorno successivo a presta ora, ma il vento, un’insistente pioggia e un minaccioso moto ondoso mi fecero desistere dall’impresa; tutto rimandato al dì seguente.
Alle 7.00 del 30 dicembre, ultimo giorno di permanenza in quella zona di Creta, le condizioni meteo erano quasi le stesse, ma era l’ultima possibilità. Senza frapporre indugio alcuno, calzai la muta (va bene l’eroismo, ma non esageriamo), mi tuffai nelle fredde acque dell’Egeo scosse da raffiche di Malteni, il fottuto vento ellenico che soffia in direzione Nord-Sud.
Dopo qualche bracciata non ero ancora sicuro che sarei arrivato all’isola; la distanza non è molta, ma la temperatura, il mare mosso, l’assenza di qualunque imbarcazione che potesse dare soccorso, suggerivano una qualche prudenza. Bracciata dopo bracciata, mi fermai per vedere a che punto ero. La riva era ormai piuttosto lontana, i pescherecci ormeggiati al porto non erano che piccole sagome appena distinguibili; guardando di fronte, l’isola in controluce rispetto al sole sorgente non era che un’ombra incombente.
La sfida si era protratta troppo per ritirarla, Spinalonga era pronta per essere redenta!
C’è stato, in quel frangente, un susseguirsi di pensieri e sensazioni. Solo, in un tratto di mare sconosciuto, privo di qualunque appoggio, tra le onde provenienti da Nord, emerge la consapevolezza che tutto dipende solo da me: l’affanno, un crampo, un principio di congestione, eventualità di fronte alle quali non ci sono risorse che la propria determinazione. Possono essere pensieri angoscianti per chi non abituato al nuoto in acque libere, ma per un’Anatra Selvaggia è pura estasi.
Arrivo finalmente sulla spiaggia di Spinalonga. Prendo terra su un tratto molto pietroso e aspro. Fuori dall’acqua il vento e la pioggia colpiscono molto di più. Cammino fino a toccare le mura della rocca veneziana. L’obiettivo è raggiunto.
Ritorno sul bagnasciuga camminando su pietre aguzze e sterpaglie, ma non le sento neanche per l’insensibilità ai piedi dovuta al freddo. Mi tuffo e con l’animo leggero ritorno a Plaka. Quasi arrivato, percepisco alle mie spalle un raggio di sole che si fa largo tra le nuvole dell’inverno cretese, questo non può essere che un tributo di Poseidone all’anatresca impresa.
Una volta arrivato, asciugato e rivestito, torniamo in albergo. Una doccia calda mi restituisce la sensibilità agli arti e sento un fastidioso dolore alla pianta del piede sinistro. Guardo e scopro di avere più di una decina di spine conficcate nella pelle: non le ho volute togliere, mi piace pensare che qualcosa di Spinalonga sia sempre con me.
Se in futuro dovessi incorrere ad infezione al piede sinistro, ora sapete perché; a voi scegliere se si tratta di eroismo o imbecillità.

Sempre vostro,
Giorgione

4ª Nuotata sotto le stelle – 4th Swim beneath the stars

L’A.S.D. Centro d’Incontro Legrese A.S.C.
con ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e l’A.S.D. Riviera d’Orta
con il supporto delle Anatre Selvagge

organizzano per sabato 13 agosto 2016

nella splendida cornice del paese di Orta San Giulio

la quarta edizione della

Nuotata sotto le stelle
Swim beneath the stars

stars

ore 19.30: partenza Formula TUTOR (400 metri) – Per i giovanissimi!

ore 20.00: partenza Percorso A (1400 metri) – Giro dell’Isola!

ore 22.00: partenza Percorso B (400 metri) – A caccia di stelle cadenti!

Per ulteriori info e iscrizioni:
clicca QUI!


Su questa pagina saranno pubblicati l’elenco degli iscritti (aggiornato alle ore 22.00 del 12 agosto), le foto e, appena sarà possibile, i risultati a manifestazione conclusa.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Foto della manifestazione


Nuotata sotto le stelle

– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –

1° Giro dell’Anatra

Nuotata a tappe per il giro del Lago d’Orta, da completare in giornata.
Data: sabato 27 agosto 2016

Manifestazione dedicata alle Anatre Selvagge e simpatizzanti, ancora in via di definizione gli orari e gli staffettisti.

Maggiori informazioni appena possibile; nel frattempo è possibile visionare il percorso dalla Croce di Egro e sulla mappa sottostante.

CROCE DI EGRO, punto di osservazione del Giro dell’Anatra.

Per arrivarci: A26 direzione Gravellona Toce, uscita Borgomanero, girare a sinistra direzione GOZZANO e LAGO D’ORTA; a Gozzano seguire indicazioni per SAN MAURIZIO D’OPAGLIO, da lì in poi procedere per OMEGNA. Arrivati a CESARA girare a destra in direzione Grassona EGRO, pochi metri dopo il cartello di EGRO posteggiare e proseguire a piedi sulla prima stradina a sinistra; dopo 700 mt superare la sbarra e proseguire sullo sterrato che sale a sinistra. Arrivati al piazzale dei centri radio prendere il sentiero che scende alla destra della casettina; superare il gazebo e scendere facendo molta attenzione (no scarpe da ballo) fino alla CROCE.

Tappe del 1° Giro dell'Anatra

Tappe del 1° Giro dell’Anatra

Partenza (ore 6.00): Lido di Bagnera – km 0,00
Tappa 1: Spiaggia Miami – km 6,25
Tappa 2: Lido di Buccione (Gozzano) – km 7,73
Tappa 3: Ristorante “da Venanzio” – km 10,05
Tappa 4: Lagna – km 11,94
Tappa 5: Pella – km 13,88
Tappa 6: Cappella dei Pescatori – km 15,21
Tappa 7: Ronco – km 16,55
Tappa 8: Oira – km 18,86
Tappa 9: Bagnella – km 21,19
Tappa 10: Omegna – km 22,83
Tappa 11: casa Cisco – km 25,10
Tappa 12: Punta di Crabbia – km 28,01
Tappa 13: Pettenasco – km 29,88
Arrivo: Lido di Bagnera – km 31,70

Ideato, progettato e proposto nell’aprile 2015 da Nello Risaiaman Calì (Anatra dell’anno 2014).

giroanatra

– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –