Pietra, 185 temerari per l’Ürtima ciumba

Pietra L. Sono stati 185 i temerari che questa mattina si sono tuffati in mare a Pietra Ligure partecipando all’edizione numero 24 dell’“Ürtima ciumba” (ultimo tuffo), il tradizionale cimento invernale ai Bagni Giardino.

Baciati dal sole e da una giornata senza nuvole, i cimentisti hanno affrontato con il sorriso il tuffo nell’acqua che aveva una temperatura di 14°. I partecipanti che arrivavano da più lontano sono stati tre turisti della Bielorussia.

Il più “maturo” a tuffarsi è stato Salvatore Lombrado (84 anni), mentre la più piccola è stata Rachele Parodi (2 anni). Il più giovane tra gli ometti è stato invece Nicolò Colpani (6 anni), mentre la veterana per le quota rosa era Augusta Pase.

Come nelle precedenti edizioni, la spiaggia di Pietra era affolata, oltre che dai cimentisti, anche da decine e decine di spettatori che li hanno incitati e applauditi dalla battigia, ma anche dal lungomare.

Rivivi le emozioni del cimento di Pietra con la nostra diretta: