Laigueglia, tuffo in mare di inizio anno per 71 temerari 

In 71 hanno partecipato questa mattina alla ciumba di Laigueglia. Il cimento della Befana è stato organizzato dalla Pro Loco di Laigueglia e dall’Asd Aquilia Vela. I partecipanti si sono ritrovati sulla spiaggia della scuola di vela dell’associazione sportiva. Una temperatura primaverile ha accompagnato i nuotatori nel tuffo di inizio anno. Tra lor...

10° Cimento d’la Merla

Ritorna il cimento invernale nelle acque del Lago d’Orta!

Come tradizione, il tuffo avrà luogo nei giorni più freddi dell’anno, i dì d’la Merla, i giorni della Merla.

Collaborazione tra Equipe Italia, Omegna Nuoto e Anatre Selvagge per il

10° Cimento d’la Merla

al Centro Sportivo di Bagnella, a Omegna.

Sabato 26 gennaio 2019_____Ritrovo: ore 11,00.

Sabato 26 gennaio 2019_____Tuffo: ore 12,00.

Iscrizione gratuita!

Dopo il tuffo docce bollenti e bevande calde per tutti!
“Pranzo del Cimentista” al termine della manifestazione presso il Centro Sportivo (15€ in favore delle attività dell’ADMO e dei bambini della Pallanuoto Omegna).

Al fine di agevolare gli Organizzatori, compilare il modulo di iscrizione sottostante.

Modulo di ISCRIZIONE


Novità e informazioni su questo sito. Per domande, richieste e se volete condividere le vostre foto, utilizzare la pagina facebook o mandare una mail a anatreselvagge@gmail.com.

cimento015

Il logo della manifestazione è stato ideato e realizzato dall’Artista omegnese Giorgio Rava.

.

– – – – – – –

Controlla quando sono i prossimi cimenti!

– – – – – – –

Ceriale, oltre cento partecipanti al cimento invernale di oggi

cimento-laigueglia

Ceriale. Erano 114 i partecipanti del cimento invernale che si è svolto questa mattina. Tanti gli stranieri che si sono tuffati in mare approfittando in una mattinata limpida e dell’acqua del mare ferma ad una temperatura di 14°: Germania, Inghilterra, Svizzera, Francia sono state le nazioni straniere rappresentate alla manifestazione. Una novantaduenne e una bambina di 8 anni sono stati i partecipanti rispettivamente più anziana e più giovane in assoluto. Ha presentato l’evento Rosy Porpora.

Ceriale, 114 temerari per il cimento invernale: una 90enne la più anziana

Ceriale. Clima di festa e tanto pubblico per il tradizionale cimento invernale di Ceriale che si è svolto questa mattina presso lo stabilimento balneare “Bagni Ceriale”, organizzato dalla Protezione civile in collaborazione con il CIV InCeriale, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

In tutto sono stati 114 i temerari che hanno sfidato le temperature di acqua e aria per salutare l’arrivo del 2019 con la tradizionale “ciumba”, un tuffo di benvenuto al nuovo anno.

Molti i turisti e i visitatori che hanno affollato la spiaggia cerialese per l’evento inserito nella programmazione di manifestazioni delle festività natalizie.

Presente il sindaco di Ceriale Luigi Romano, soddisfatto per la riuscita dell’evento, sempre di forte richiamo: “Un grazie a quanti hanno organizzato questo cimento e ai partecipanti”. Tra i temerari anche il vice sindaco Luigi Giordano, oltre alla presentazione dell’evento da parte dell’assessore comunale Eugenio Maineri.

E poi le premiazioni da parte del primo cittadino cerialese: ancora una volta i “Nuotatori del Tempo Avverso sono stati il gruppo più numeroso, in prima fila in tutti i cimenti invernali della riviera.

Premi anche per i più giovani partecipanti alla ciumba, i fratelli Biava, Caterina e Filippo, rispettivamente di 8 e 10 anni: i  più anziani temerari sono stati invece Elena Gerbardt 90 anni e Salvatore Lombardo di 86 anni.

Sicuramente, rispetto alle condizioni meteo-marine dei giorni scorsi, i cimentisti hanno trovato un contesto più sfavorevole: temperatura dell’aria di 9 gradi e quella dell’acqua di 14.

Cimento invernale di Ceriale, in 114 per il tuffo di inizio anno 

Clima di festa e tanto pubblico per il tradizionale cimento invernale di Ceriale che si è svolto questa mattina presso lo stabilimento balneare “Bagni Ceriale”, organizzato dalla Protezione civile in collaborazione con il CIV InCeriale, con il patrocinio dell’amministrazione comunale. In tutto sono stati 114 i temerari che hanno sfidato le temperat...