Calendario Cimenti 2018-2019

Ciao a tutti, Anatre Selvagge e amici poco freddolosi! A voi l’elenco dei cimenti invernali per la stagione 2018-2019, tuffi marini e lacustri! Serve solo il costume, rincorsa e via, a godere di quella sensazione unica che solo questi eventi possono dare! Il tutto in buona compagnia… Allora arrivederci ai cimenti!

– Domenica 2 dicembre: Recco (Ge)
– Sabato 8 dicembre: Arenzano (Ge)
– Domenica 9 dicembre: Deiva Marina (Sv)
– Sabato 15 dicembre: Marina di Massa (Ms)
– Domenica 16 dicembre: Sori (Ge)
– Domenica 23 dicembre: Cogoleto (Ge)
– Lunedì 24 dicembre: Lerici (Sp)
– Mercoledì 26 dicembre: Alassio (Sv), Riva Trigoso (Ge)
– Giovedì 27 dicembre: Borghetto Santo Spirito (Sv)
– Venerdì 28 dicembre: Loano (Sv)
– Sabato 29 dicembre: Albenga (Sv)
– Domenica 30 dicembre: Spotorno (Sv)
– Lunedì 31 dicembre: Pietra Ligure (Sv)
– Martedì 1 gennaio: Levanto (Sp), Portovenere (Sp), Sanremo (Im), Varazze (Sv), Andora (Sv)
– Mercoledì 2 gennaio: Ospedaletti (Im)
– Giovedì 3 gennaio: Ceriale (Sv)
– Venerdì 4 gennaio: Borgio (Sv)
– Sabato 5 gennaio: Laigueglia (Sv)
– Domenica 6 gennaio: Brissago (Svizzera), Finale Ligure (Sv), Cimento Catodico a San Terenzo (Sp), Darfo Boario Terme (Bs)
– Domenica 13 gennaio: Bogliasco (Ge)
– Domenica 20 gennaio: Cimento in volo ad Aurano (Vb), Vado Ligure (Sv)
– Sabato 26 gennaio: 10° Cimento d’la Merla ad Omegna (Vb)
– Domenica 27 gennaio: Torino (To)
– Sabato 2 febbraio: Cannobio (Vb)
– Domenica 3 febbraio: Mergozzo (Vb), Bergeggi (Sv)
– Sabato 9 febbraio: Noasca (To)
– Domenica 10 febbraio: Arona (No), Nervi (Ge)
– Domenica 3 marzo: Genova (Ge)
– Domenica 10 marzo: Cimento delle Rose a Cadrezzate (VA), Savona (Sv)

Questo elenco verrà aggiornato il prima possibile; nel frattempo ringraziamo cimento.it per avere il calendario sempre aggiornato con tutti (ma proprio tutti) i cimenti organizzati.
Sulla pagina Cimenti invernali verranno inseriti quelli in cui ci sarà la presenza anatresca.

Uncategorized

il nuovo calendario dei cimenti 2018/2019 presentato all’11° Giornata Criomare

In occasione della 11° Giornata Criomare di Genova, è stato presentato il nuovo calendario dei cimenti per la stagione 2018/2019, ed ecco quindi in anteprima tutti gli eventi previsti nel nostro Google Calendar interattivo.
Cimento.it, grazie alla collaborazione di Gianni Billeci dell’Associazione Nuotatori del Tempo, Avverso si impegnerà nei prossimi mesi a tenerlo costantemente aggiornato alla pagina http://cimento.it/calendariocimenti/

 

11ª GIORNATA CRIOMARE 2018 – “Cimentisti invernali: comunità di riviera delle Cicale e delle Formiche”

I Nuotatori del Tempo Avverso (ANTA) guidati dal dott. Roberto Giuria, sono i promotori dell’11ª Giornata Criomare intitolata “Cimentisti invernali: comunità di riviera delle cicale e delle formiche”, che si terrà Domenica 25 Novembre 2018, alle ore 15.00, presso l’Auditorium Galata Museo del Mare.

Dal titolo si evince che il convegno di quest’anno dedicato ai cimenti invernali, affronta due temi.

Il primo tema è il concetto di comunità di riviera che è legato alla frequentazione sempre più numerosa di persone sulle rive del mare in inverno, consuetudine sviluppatasi negli ultimi anni, grazie all’organizzazione dei cimenti invernali, alla quale l’ANTA ha fortemente contribuito con un impegno sociale e scientifico.

Così come dal rilancio della frequentazione delle rive dei fiumi e dei laghi che permettono la balneazione, ne deriva l’appellativo di comunità di riviera.

Il secondo tema è la tipologia di comunità che frequenta questo particolare habitat; già in un precedente convegno è stata definita quella dei cimentisti una comunità aperta che occupa le spiagge invernali, nicchie ecologiche vuote. In quell’àmbito si era evidenziato che con i cimenti si poteva ristabilire un equilibrio tra il troppo pieno estivo e il troppo vuoto invernale, con il concetto di climax nel convegno del 2015, nel rapporto tra antropizzazione ed ambiente.

Il tema di quest’anno è incentrato sulla tipologia dei cimentisti che formano questa comunità che è stata nominata delle cicale e delle formiche.

Pensando alla favola di Esopo della cicala e della formica che tutti conoscono, la cui metafora porta ad una fine crudele per la cicala poco previdente, ne è stata cambiata la morale. Infatti la cicala che ha capito il cimento invernale ed è entrata nello spirito dell’ANTA, ha trovato un escamotage per superare l’inverno, invece di andare a chiedere soccorso alla formica, la invita a partecipare ai cimenti per passare l’inverno in questa nuova comunità di riviera.

Questo presuppone una novità, un cambiamento di “costume” anche metaforico, che permette alla cicala di sopravvivere d’inverno e alla formica di uscire dal suo isolamento egoistico partecipando e cooperando in questa nuova società.

Dopo il saluto istituzionale del consigliere MuMA Maurizio Daccà, il prof. Davide Serpico, docente di Filosofia della Scienza all’Università di Genova, terrà la relazione “Metafore e ragionamenti economici: dai comportamenti animali alle molecol”, seguiranno Erika Luzzo, psicomotricista e consigliere ANTA, l’avvocato Raffaele Ferrara, vicepresidente ANTA che svilupperanno l’argomento sul ruolo della cooperazione nelle comunità.

La prof.ssa Ilaria Demori, docente di Fisiologia all’Università di Genova ci aggiornerà sullo stato dell’arte della ricerca scientifica sui cimenti invernali alla luce della pubblicazione su tale argomento del maggio 2018 dal titolo “Cimenti: esperienze eudaimoniche in acque algide” seguendo il paradigma PNEI (psiconeuroendocrinoimmunologia).

Seguiranno i consiglieri ANTA Gianni Billeci e Marina Pozzi, anche assistenti bagnanti, e Fulvio Canta che ci presenteranno il calendario dei cimenti invernali 2018/2019, con interessanti novità organizzative, anche in relazione alle avversità atmosferiche che hanno imperversato sulla nostra riviera, ma che non impediranno lo svolgimento dei cimenti.

Fuori dal coro la partecipazione del dott. Elvino Vatteroni, medico, nuotatore, che ci parlerà dell’aspetto sportivo del nuoto in acque fredde.

Il dott. Roberto Giuria, medico, presidente ANTA e responsabile SIPNEI Liguria, ideatore della Giornata Criomare, coordinerà l’evento.

L’ingresso alla Conferenza è libero e gratuito.

Anticipo di cimento al lago di Osiglia con i “Nuotatori del Tempo Avverso”

Osiglia. In attesa dei cimenti al mare, proseguono i bagni nelle acque interne.

Ieri, domenica 21 ottobre, alcuni “Nuotatori del Tempo Avverso” si sono ritrovati a Osiglia per un “bagno ristoratore” nelle acque del lago, che avevano una temperature di 16 gradi.

La giornata è proseguita con l’ottima polenta ai funghi e al sugo di cinghiale, ravioli e fazzini con porri, aglio, gorgonzola e perfino nutella preparati dalla Pro Loco di Osiglia e si è conclusa con la tradizionale castagnata.

Un tuffo sotto le stelle per la notte di San Lorenzo

Torna, per la notte di San Lorenzo, il tradizionale appuntamento con il "Tuffo sotto le stelle", cimento notturno in programma venerdì 10 agosto, alle 23, nello specchio acqueo antistante lo scoglio della Pietra, a cura del Comune di Levanto, dell'Avis e del consorzio "Occhio blu". Iscrizioni dalle ore 19 direttamente sulla spiaggia libera, con consegna di gadget fluorescenti…

A Palazzo Pietracaprina la mostra fotografica “Borghetto sott’acqua”

Borghetto Santo Spirito. Sarà inaugurata domenica 29 luglio alle 17 a Palazzo Pietracaprina a Borghetto Santo Spirito la mostra fotografica “Borghetto Sott’acqua“, dedicata alla scoperta delle meraviglie dei fondali marini della cittadina rivierasca.

L’esposizione, allestita dal Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito, Asd Circolo Nautico 3 Miglia e Lega Navale Italiana di Borghetto, sarà visitabile tutti i giorni dalle 17.30 alle 23 fino all’11 agosto con ingresso libero.

Con le sue foto Antonio Billeci descrive a turisti e residenti “una bellezza che è a portata di tutti e che è semplicemente nascosta in pochissimi metri d’acqua, in prossimità della riva del mare. Tutte le fotografie sono infatti state scattate a Borghetto, nella fascia dei 200 metri dalla costa e ad una profondità massima di 4 metri”.

Mostra Borghetto Sotto Acqua

Alla cerimonia di inaugurazione seguiranno i laboratori per ragazzi di tutte le età “Impariamo i nodi marinari” a cura di Elena Gandolfo, e “Riciclo creativo” a cura della sezione di Borghetto della Lega Navale.

Mostra Borghetto Sotto Acqua

La serata di domenica 4 agosto sarà invece dedicata al relitto della nave “Città di Sassari”, affondata in prossimità delle coste di Borghetto nel 1917. Il “Città di Sassari” era un piroscafo postale riconvertivo in incrociatore ausiliario durante la prima guerra mondiale. Venne silurato il 1 dicembre 1917 dall’U65, un sottomarino che aveva la sinistra fama di essere infestato dai fantasmi. Dal 19 agosto 2000 sui resti del piroscafo, a meno 27 metri di profondità, è presente la statua della Madonnina degli Abissi.

Il Forum Culturale ha raccolto in un libretto informazioni, documenti e testimonianze che verranno esposte da Elisa Patetta, Elena Gandolfo ed Antonio Billeci durante la conferenza che si terrà domenica 4 agosto a partire dalle 21 a Palazzo Pietracaprina. Seguirà la presentazione del libro “Gli ultimi corsari”, affondamenti di piroscafi e velieri nel mar Ligure durante la prima guerra mondiale, a cura dell’autore Giorgio Casanova.

Mostra Borghetto Sotto Acqua

Gli eventi, patrocinati dal Comune di Borghetto S.Spirito, sono organizzati da: Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito, Asd Circolo Nautico 3 Miglia e Lega Navale Italiana di Borghetto.

Spotorno, successo per il cimento di primavera

cimento

Spotorno. Ieri si è svolta la 27° edizione del  Cimento primaverile, al molo S. Antonio, organizzato dalla sezione locale della Lega Navale Italiana. Si sono iscritti 65 partecipanti; sono stati premiati i due  nuotatori più giovani, Marco e Silvia Gaffi, 11 e 9 anni, la più anziana, Elena Gherhardt, nata nel 1928, il più anziano, Andrea Penna, classe 1943.