Il “Calendario dei Cimenti 2014-2015” presentato alla Settima Giornata Criomare di Genova

 

IMG-20141130-WA0008Come vi avevamo anticipato, al Galata Museo del Mare di Genova, si è svolta la settima Giornata Criomare.
Vi proponiamo di seguito un sunto dell’intervento del nostro web-manager, Gianni Billeci, che in qualità di consigliere dell’Ass.Nuotatori del Tempo Avverso, nonchè coordinatore dei cimenti invernali della stessa, ha presentato ufficialmente il Calendario dei Cimenti 2014-2015.

“Come ben sapete negli ultimi anni i cimenti sono aumentati in maniera esponenziale. Mentre fino a poco tempo fa per redigere il calendario bastava abbinare un luogo ad una data, negli ultimi anni c’é stata la necessità di coordinare i vari eventi per evitare il più possibile le sovrapposizioni di date, anche se questo, e lo vedrete nel calendario non sempre è stato possibile.
Quando si rileva la presenza di due cimenti nello stesso giorno e a pochi km di distanza, è facile prevedere che ci sarà una minore affluenza a tutte e due le manifestazioni. Come associazione, in questi casi, cerchiamo di fare da collegamento tra gli organizzatori mettendoli in contatto in modo da poter trovare una soluzione soddisfacente.IMG-20141130-WA0009Un altro fenomeno accaduto negli ultimi anni é stato l’annullamento di alcuni cimenti dovuti a condizioni meteo sfavorevoli. Qualora succedesse quanto sopra, chiedo agli organizzatori di farcelo sapere in mode tale da riuscire ad avvisare tempestivamente il maggior numero di potenziali partecipanti.
Capite bene quindi che il nostro é un calendario ‘vivo’, sempre in continua evoluzione. Per noi non esiste un calendario definitivo infatti siamo costantemente impegnati a mantenerlo aggiornato, dandone diffusione attraverso i siti internet www.nuotatorideltempoavverso.org e cimento.it”

IMG-20141130-WA0007

“Vorrei ringraziare Stefano Piazza, perché grazie a lui riusciamo ad avere i calendarietti tascabili che ormai teniamo tutti nel portafoglio.
E’ da notare inoltre che nel calendario che stiamo presentando ci sono solo le date dei cimenti “UFFICIALI”, cioè quelli in cui abbiamo un soggetto che si prende la responsabilità per qualsiasi cosa possa accadere prima e durante e dopo la manifestazione, sia in termini autorizzativi che di sicurezza dei partecipanti. Tuttavia oltre a questi eventi, negli ultimi anni sta venendo alla ribalta un nuovo tipo di manifestazione. Sono bagni invernali organizzati tramite il semplice “passa parola”. Si decide la data, il luogo ed eventualmente si prenota un ristorante per il pranzo. Spesso si decide un tema e ci si veste in maschera, insomma diventa una piccola festa tra amici che hanno in comune la passione per i bagni in acque fredde. Principale fautore di questi eventi è il nostro socio Franco Roccella a cui bisogna riconoscere il merito di essere riuscito a unire tante persone in allegria”