Alassio. Santo Stefano ad Alassio è da sempre Cimento Invernale e quest’anno non sarà da meno anche perchè con i suoi 56 anni quello alassino si segnala tra i più antichi cimenti invernali del Paese e sicuramente tra i più partecipati. Sono centinaia i temerari che ogni anno raggiungono al Città del Muretto da ogni dove per tuffarsi nelle acque della Baia di Alassio.

Cimento Invernale Alassio 2018

La Società di Salvamento, che da sempre organizza l’evento, quest’anno piange uno dei suoi rappresentanti più attivi. Vittorio Dani, storico presidente è infatti scomparso la scorsa estate lasciando un grande vuoto nell’organizzazione e nel volontariato alassino.

La Salvamento ha voluto raccogliere il testimone e proseguire la tradizione dell’Associazione e del Cimento che quest’anno, nel suo ricordo, assegnerà il primo Memorial Vittorio Dani. L’appuntamento, che avrà la collaborazione della Marina di Alassio, del Cnam, della Protezione Civile, della Gesco e dell’Associazione Bagni Marini, sarà dunque mercoledì 26 dicembre alle 10,30 sul tratto di spiaggia antistante il Diana Grand Hotel che quest’anno ha messo a disposizione docce e spogliatoi.

Accompagnati dal Complesso Bandistico Città di Alassio i partecipanti si tufferanno in mare e, al ritorno sulla spiaggia saranno accolti con vin brulè e il più tradizionale panettone.