Grande successo a Recco per il cimento invernale. Da cinque anni a questa parte, l’appuntamento del tuffo “gelato”, raccoglie partecipanti da ogni angolo del Nord Italia. E anche per l’edizione 2017 non si è smentito: con 86 partecipanti, compresi 2 bambini, il Cimento ha visto accorrere sulla riva tanti atleti, amanti dello sport e curiosi armati di macchine fotografiche e smartphone per immortalare i momenti migliori.

Ad assistere al bagno collettivo c’era anche il vice Sindaco Gian Luca Buccili che ha osservato il Primo Cittadino Dario Capurro e l’assessore alla Cultura Caterina Peragallo, in compagnia dell vice sindaco di Avegno Marco Bertagnon, lanciarsi nelle acque recchelini che hanno fatto registrare i 12 gradi centigradi.

Il partecipante più giovane è stato Alessandro Pensa, classe 2006; quello più anziano è stato un recchelino, Arge Budicin di 86 anni. Il premio del tuffatore proveniente da più lontano è stato assegnato a una coppia, anche se lo ha ritirato solamente Marina Boggio Marzet: moglie e marito provenienti da Campiglia Cervo in provincia di Biella.

Il gruppo più numeroso è stato quello storico formato dai Nuotatori del tempo avverso con 20 iscritti, secondi classificati l’A-Team di Pavia che con 6 partecipanti, al primo raduno del gruppo, ha scelto proprio Recco e il suo Cimento per il battesimo “del fuoco”, le virgolette sono d’obbligo.
Infine il premio per il più coraggioso lo ha vinto Victor Pacca che dalla spiaggia ha raggiunto il molo e ha strappato per primo la bandiera posizionata dal Circolo Vela di Recco.

The post Il gelo non blocca i temerari: grande successo per il cimento invernale di Recco appeared first on Genova24.it.