Non erano tanti come dalla parte opposta del Golfo ma anche quest’anno Portovenere c’è. Mentre a San Terenzo si rischia di battere il record ligure, nella perla del Golfo il cimento dell’Epifania è "roba" per pochi. Una dozzina coloro i quali non hanno mancato l’appuntamento, tuffandosi dalla spiaggetta del paese e attirando la curiosità dei tanti turisti di passaggio.