Finale Ligure. C’erano anche tanti turisti stranieri (i “più lontani” sono stati il francese Michka Guerrier e il tedesco Stephanie Mayer) tra i 213 partecipanti alla 22esima edizione del Cimento della befana di Finale Ligure, organizzato dalla Compagnia di San Pietro Finalmarina, presso la spiaggia dei Neri sul Lungomare di Finalmarina.

Verso le 11,30 è scattato lo start e i temerari, alcuni dei quali vestiti a tema con le feste natalizie, si sono cimentati nel tradizionale tuffo nel “mare d’inverno”, con una temperatura dell’acqua attestata intorno ai 18 gradi.

Il titolo di più giovani se lo è aggiudicato Lia Lamendola, di 3 anni, seguita da Daniele Gallo, di 7 anni, mentre i più anziani sono stati Saibene Francesco e Rosanna Iberti, rispettivamente di 80 e 79 anni. Gruppo più numeroso: i “Nuotatori del Tempo Avverso”.