Cimento Ceriale, il cielo grigio non scoraggia 111 temerari

Ceriale. Ottava edizione per il cimento invernale di Ceriale, che si è svolto stamane presso lo stabilimento balneare “Bagni Ceriale”. Centoundici temerari si sono tuffati nelle fredde acque invernali in una giornata caratterizzata dal cielo nuvoloso, che però non ha fermato i coraggiosi cimentisti.

Al termine della ciumba di benvenuto al 2014 sono stati premiati la cimentista più anziana del gruppo, Carli Carla (classe 1934), il più anziano Salvati Benito (classe 1928) e il più giovane, Gianelli Pietro di un anno. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un ricordo della giornata consistente di una pianta aromatica e un sacchetto di dolci liguri.

Soddisfatto per la buona riuscita della manifestazione l’assessore al Turismo di Ceriale, Marinella Fasano: “Il clima (14 gradi la temperatura esterna, 14 gradi quella dell’acqua) e la mancanza di sole forse oggi non ha favorito questa iniziativa anche se abbiamo registrato una buona adesione di partecipanti. La manifestazione è cresciuta notevolmente negli anni, ringrazio Ninni Billeci che ha organizzato questo cimento insieme al Comune, gli sponsor e tutte le persone che oggi hanno partecipato a questa iniziativa”.

Il cimento invernale, presentato da Rosy Porpora, è stato organizzato dal Comune in collaborazione con la Protezione Civile, Civ, Pro Loco, Croce Rossa Italiana sezione di Ceriale, Polizia Municipale e numerosi sponsor cerialesi, che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

Le manifestazioni delle festività natalizie del Comune di Ceriale non finiscono qui: in programma sabato 4 gennaio lo spettacolo teatrale “Circostanza” di Elio Berti con Luisa Vassallo presso la tensostruttura comunale in Via Tagliasacchi alle 21 e dalla 10 la castagnata organizzata dalla Confraternita Santa Caterina e Parrocchia San Giovanni Battista ed Eugenio in Piazza della Chiesa.

Domenica 5 gennaio, dalle ore 15, sarà la volta della Strabefana – Laboratorio itinerante per Bambini –, in piazza della Vittoria e vie adiacenti, a cura dell’associazione “Sciuscia e Colla” e dalle 10,30 alle 17 il mercatino dei bambini a cura della Pro Loco con la collaborazione di El Barrio Latino per le vie del centro storico.