Genova. Si annuncia un’Immacolata con i fiocchi, condita da prime spruzzate di neve, ma solo nell’entroterra. Sulla costa invece c’è spazio per ben altri appuntamenti: la Rari Nantes Arenzano, La Scurpina, La Vecchia Arenzano,organizzano alle 11 presso la società di pesca sportiva La Scurpina, il cimento invernale.

Ma lunedì 8 dicembre è tempo di una festa molto sentita a Genova: saranno 44 gli anni trascorsi dalla nascita della Comunità San Benedetto al porto. In quella data, nel 1970, Don Andrea Gallo e la Comunità di Base, che lo seguiva, vengono accolti nella Parrocchia di della S.S Trinità di San Benedetto, da parte di Don Federico Rebora.

Da quella accoglienza, scintilla primordiale, nacque e crebbe la Comunità San Benedetto. È il secondo anniversario senza la presenza fisica di Don Andrea Gallo, sarà Padre Alex Zanotelli, a celebrerare assieme a Don Federico Rebora e Don Gianni Grondona la Santa Messa dell’Immacolata alle ore 12.00 nella Chiesa di San Benedetto, in Via San Benedetto n. 12, a Genova. Seguirà, alle 13.30 presso la Sala Chiamata del Porto (Piazzale S. Benigno), il consueto Pranzo Cittadino della Comunità. Il momento di convivialità si protrarrà con le parole di Padre Alex e altri amici della Comunità. Una giornata all’insegna della Pace, dell’Amicizia e del reciproco sostegno. Saranno presenti anche i ragazzi “Music for Peace”, la Compagnia del Suq e il Coro dei 4 canti.

E poi largo spazio al Natale: presepi e mercatini per tutti i gusti in tutta la Provincia. Aspettando natale, ad Arenzano. Al Santuario di Nostra Signora dell’Acquasanta la mostra dei Presepi dal Mondo.

Alle 10 inaugurazione ufficiale del Mercatino di San Nicola: partirà da Piazza Matteotti il tradizionale corteo storico per le vie di Genova a cui farà seguito, intorno alle ore 12 in Piazza Piccapietra, la cerimonia del taglio del nastro alla presenza delle Autorità cittadine per ufficializzare la XXVI edizione.

Boom di visite già durante il primo giorno di apertura del presepe meccanizzato di Campo Ligure. Visitatori giunti anche da Milano. Museo della filigrana aperto l’8 dicembre dalle 16 alle 18. Mercatini di Natale anche a Crocefieschi in piazza Martiri.

Doppia accensione dell’albero di Natale: a Bogliasco in piazza XXVI Aprile con degustazione di frittelle offerte dalla Croce Verde. Sempre alle 17 albero illuminato anche in piazza De Ferrari a Genova, con esibizione di canti e balli tradizionali genovesi a cura del Gruppo folklorico Città di Genova.

Anche Santo Stefano d’Aveto si prepara a festeggiare il Natale con la Casa di Babbo Natale, i suoi folletti e i laboratori creativi. Sarà possibile visitare la Casa di Babbo Natale tutti i fine settimana dal 29 novembre al 21 dicembre compresi, è obbligatoria la prenotazione presso l’ufficio Iat al numero 018588046. Lunedì 8 dicembre i tradizionali Mercatini di Natale.

Occasione imperdibile per tuffarsi nell’atmosfera di Natale anche a Rapallo, fino al 6 gennaio con Rapallo d’Amare http://rapallodamare.it/.

Per chi volesse dedicarsi ad hobby e shopping l’appuntamento invece è alla Fiera di Genova. L’Immacolata terza giornata della preview di Natalidea, è dedicata alle fiabe e alla magia. La rassegna di regali e atmosfere natalizie che tornerà poi da venerdì 12 a domenica 21 nel padiglione Blu della Fiera di Genova. Per Expo Model Show – Salone internazionale del modellismo statico e dinamico si tratta invece dell’ultima giornata utile per farsi trasportare dalla passione per il modellismo.
 
Alto gradimento da parte del pubblico per il Santa Claus Village 2014. Al centro de“La casa al mare di Babbo Natale”, realizzata a Natalidea grazie alla consolidata collaborazione con il Consolato di Finlandia a Genova e l’Ambasciata di Roma, svetta l’Albero della solidarietà, dove possono essere depositati  i regali per i bambini e le famiglie in difficoltà e per le famiglie che si rivolgono al Centro di Aiuto per la Vita; poco più in là “Il laboratorio dei folletti” dove esercitare creatività e manualità sotto la guida di mani sapienti. Sotto l’albero trova spazio la cassetta per le offerte a “Il Cuore di Genova”, l’iniziativa a favore degli alluvionati che sta andando avanti dal mese di ottobre.

Le attività sul palco spettacoli “Family Fun” coordinato da Che Idea! si apriranno in mattinata alle 11.30 con i racconti di Natale a cura di Dario Apicella, alle 12.15 è in programma un’esibizione cinofila con Milli Boccardo insieme all’affiatatissimo Ariel, alle 14.30 è la volta di “Scaramucce” un’esibizione acrobatica di “mano a mano” del Fourhands Circus in collaborazione con il Circo Wow. Alle 15  le magie del “Magic Mr. Fabius Show”, alle 16 “Papillon” con il Mago Raffa e Lorena, alle 17 “Il Magico mondo di Mr. Bright”. Alle 18 la Bottega delle favole presenta “Fiabe in Musica” con Maddalena Morchio ed Ernesto Gucciardi, alle 19 “Country Line Dance Show” con gli East Coast Country Dancers, alle 19.30 “Mojud Christmas Dance Spot” a cura di Mojud Centro Danza.

Il “laboratorio dei folletti” alle 11.30 propone “Riciclab”, una lezione creativa sull’utilizzo di materiali riciclati a cura della Monelleria di Carignano, alle 15 i bambini potranno preparare un “Favoloso calendario dell’avvento” insieme alla Bottega delle favole, alle 17 improvvisazione teatrale con Rubik teatro.

Natalidea è aperta l’8 dicembre,  dalle 11 alle 22.30. Riaprirà venerdì 12 per arrivare a domenica 21 dicembre. Nel piano superiore del padiglione Blu ultimo giorno per Expo Model Show, Salone Internazionale del Modellismo statico e dinamico.

In piazza Matteotti fino al 24 dicembre c’è la Fiera di Macondo, con le ideeregalo equo solidali.

The post Cimento, 44 anni di “SanBe”, e tanto Natale: Immacolata con i fiocchi a Genova e provincia appeared first on Genova24.it.