Cimento invernale a Noli, annullata per meteo avverso la ciumba a Borgio Verezzi

Proseguono gli appuntamenti dedicati ai cimentisti per la tradizionale ciumba di fine anno, meteo permettendo. Domenica 19 gennaio, dalle ore 11.00 nella baia di Noli, V Edizione del Cimento Invernale Nolese: iscrizioni partecipanti a partire dalle ore 9:30 presso lo Stabilimento Balneare “Vittoria”. Al termine del cimento, premiazione con omaggi e diploma a tutti i partecipanti.

L’Associazione Bagni di Borgio Verezzi ha invece annullato la manifestazione prevista per sabato 4 gennaio a causa delle previsioni meteo avverse che hanno sconsigliato, quindi, lo svolgersi della tuffo in mare.

Prosegue la stagione dei cimenti invernali nel savonese: “Sempre pronti per la ciumba…”

Savona. Dopo i cimenti di Borghetto, Loano, Spotorno e oggi Albenga e domani Pietra Ligure, anche l’inizio del 2014 sarà nel savonese all’insegna della tradizionale “ciumba” in mare per salutare il 2014. Il 1 gennaio cimento a Varazze, il 4 a Borgio Verezzi e Albisola, il 6 a Finale Ligure, il 19 a Noli ed il 26 gennaio ad Alassio, infine il 23 febbraio altro cimento organizzato a Celle Ligure: un calendario ancora lungo e denso, quindi, per i coraggiosi che vogliano sfidare le onde e tanti sono gli appuntamenti sparsi per le diverse località costiere della Liguria, da ponente a levante.

“Sarà – spiega l’associazione “Nuotatori del tempo avverso” – una stagione meravigliosa. Ci divertiremo da morire e i cimenti saranno tantissimi. Trent’anni fa quando abbiamo iniziato eravamo 20, ultimamente ci sono sempre 100 o anche 150 persone: tanta gente che si butta a mare, si diverte ed inizia ad apprezzarlo anche d’inverno”.

L’ultimo appuntamento, quando già si spererà in condizioni meteo migliori, è addirittura a Langenargen in Germania, il 27 aprile. Nessuna paura insomma. “Il cimento piace al pubblico e piace anche alle amministrazioni che lo sponsorizzano. Dove c’è acqua noi riusciamo ad organizzare un cimento, andiamo perfino ad lago di Osiglia che è uno dei più freddi in Liguria”.