Alassio, in 210 questa mattina al tradizionale cimento di Santo Stefano 

Ben 210 partecipanti, tra cui il sindaco Marco Melgrati e il comandante della polizia municipale Francesco Parrella si sono tuffati nel mare di Alassio per il 56esimo Cimento Invernale, il tradizionale tuffo di Santo Stefano che si è svolto nel giorno di festa ad Alassio. La temperatura dell’acqua era di 15 gradi, quella esterna di 16. ...

VIDEO & FOTO – Oltre un centinaio i coraggiosi del Cimento invernale di Cogoleto

Sedici gradi la temperatura esterna, quindici la temperatura dell’acqua, l’ideale per farsi un bel bagnetto!

E così i 112 impavidi del cimento invernale alle 11 del mattino si sono tuffati nelle acque di Cogoleto, tra allegria, scherzi e qualche brivido.

Quest’anno c’erano ben due compleanni da festeggiare ed era anche la prima volta per una coppia di gemelle che hanno indossato le magliette di “Orgoglio Cogoleto”.

Alla fine hot dog con salsiccia e vin brulè per tutti i nuotatori del cimento.

Fotogallery – Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione

[See image gallery at www.cronacheponentine.com]

 

L'articolo VIDEO & FOTO – Oltre un centinaio i coraggiosi del Cimento invernale di Cogoleto proviene da Cronache Ponentine.

OceanMan Lago d’Orta 2018

Di solito rifuggo gli autocompiacimenti, ma stavolta faccio eccezione. Mi sono iscritto all’Oceanman mesi fa pensando di potermi allenare a dovere, poi un cambio di mansione lavorativa ha sballato i miei piani. Allenamento zero… Praticamente da metà aprile, ovvero da quando avrei dovuto perfezionare la preparazione, di fatto non ho più toccato acqua. Ho pensato anche di rinunciare… Poi mi sono detto “vabbè la faccio, quel che sarà sarà”.
Partito con calma, senza ansia, controllando il Garmin ogni km fino alla 1^ tappa di Crabbia. La seconda frazione mi ha messo un po’ di ansia… La spalla sinistra inizia a darmi fastidio, la corrente contraria si fa sentire e penso “ahia, siamo manco a metà ed iniziano i guai, mi sa che ho fatto la belinata dell’anno”.
In ogni caso arrivo ad Orta al 2° ristoro. Adesso iniziano i guai: nel 2016 all’altezza di Imolo mi si spense la luce, ed ero allenato, adesso come me la cavo?
Riprendo, la spalla non nuoce più, Pacio in canoa è una presenza rassicurante, sto bene… Aumento l’andatura… Imolo passa senza problemi… Le braccia non mollano… Mi scorre il Miami Beach… Passo sotto Buccione… A sto punto non cedo più, anzi, vado in progressione… Dopo 13 km… supero pure non pochi nuotatori della 4,5 km, ho l’uropigio a mille… ed arrivo… col sorriso… Il crono non è granché, ma ho pagato le pause troppo lunghe ai ristori (4h 55′ tempo ufficiale, ma 4h 32′ al netto delle pause).
A ‘sto giro, nel mio piccolo, sono stato un grande… Me lo dico da solo.
Giorgione

Oceanman Lago d’Orta, l’arrivo al Lido di Gozzano! Ero cosciente che sarebbe stata faticosa, da Omegna, bracciata dopo bracciata, per quei lunghissimi 14 km nonostante la fatica che dal 12° km ormai si faceva sentire pesantemente; ma non mi è mai passato per la testa, neanche per un momento, il pensiero di non riuscire a portala a termine. Conclusa inoltre ben entro il tempo massimo di 6 ore.
Mabel

Anatre Selvagge alla 14km della Oceanman!!!!! Spettacolo.
Igor

È stata una giornata di sport fantastica quella di ieri. Sotto un sole splendente è andata in scena la quarta edizione di Oceanman Lago d’Orta e sono veramente felice di come sia andata, di aver salutato nuotatori ormai quasi amici e nuovi atleti provenienti da 38 Nazioni. Un’emozione unica che sono felice di aver condiviso con tutti voi insieme ai tanti amici che con passione e spirito collaborativo hanno reso possibile questo evento.
A loro ed a tutti gli atleti una sola parola: Grazie!
Stefano Falciola (organizzatore Oceanman Lago d’Orta)

Anatre attorno all’ammiraglia presidenziale alla partenza della 14 km sul Lago d’Orta

Bravi, bravi tutti! Viva i ducksfinishers, che hanno portato a termine questa grandiosa sfida di nuoto, e viva l’Anatra Luca, che ha sportivamente accettato la decisione della direzione di gara, ma ha voluto esserci, partire e provarci, nonostante tutto!
Pacio

Io c’ho provato sul serio, pur sapendo che causa lavoro ho saltato l’ultima e più importante fase della preparazione. Pazienza, ci riproverò. Quando mi hanno detto stop (vedi nota) ci sono rimasto MOLTO male, ma sapendo cosa vuol dire avere certe responsabilità, ho preferito accettare. Certo che poi a leggere i tempi degli ultimi arrivati…. dico che ce l’avrei fatta pure io, però quando ci si iscrive si accetta, nel bene e nel male, il regolamento, per cui giusto così.

nota: al primo ristoro mi hanno comunicato che la direzione gara chiedeva di fermaci. Erano passate 2h 10′ circa e avevano calcolato che non saremmo arrivati in tempo. Io ho ubbidito, qualcuno se ne è fregato e ha proseguito.
Io sapevo che sarei potuto arrivare al 2° ristoro e poi a quel punto magari anche alla fine. Il punto è che non mi hanno chiesto se me la sentivo (avrei fatto almeno un tentativo) mi è stato imposto praticamente. Mi sono confrontato anche con Pacio, avevo anche già fatto 1000 metri in più per zig zag, e poi soprattutto spesso mi è capitato di stare anche dall’altra parte in situazioni analoghe. Non posso chiedere senza dare, se chiedo di accettare le regole, poi non posso io battere i piedi e ribellarmi. Sul momento mi è sembrata la scelta più opportuna.
Luke

Obiettivo di fare un tempo migliore dello scorso anno: raggiunto, nonostante un crampo che mi ha bloccato per due km. Ho perso una ventina di minuti!
Grandi progetti per il futuro…
Denis

– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –

11ª Traversata “un bacino per ADMO”

Canottieri Lago d’Orta mm Nobile dei Laghi 2018 mm ADMO Piemonte


Pettenasco, 8/9/2018
11ª traversata a nuoto “un bacino per ADMO

MODULO DI ISCRIZIONE

1. Compilare il presente modulo.

2. Completare l’iscrizione con il pagamento di 20€ tramite bonifico: c/c Banca Popolare di Novara – Fil. Omegna, intestato a CANOTTIERI LAGO D’ORTA A.S.D. – Cod. IBAN: IT38H 05034 45550 0000 0002 0184, specificando la CAUSALE (Cognome Nome – Traversata “un bacino per ADMO” 2018).

3. Inviare MODULO, CERTIFICATO MEDICO e RICEVUTA DI PAGAMENTO: via e-mail a anatreselvagge@gmail.com, oppure via fax al numero 0323.020177.

L’iscrizione si intende accettata solo al ricevimento del modulo d’iscrizione firmato e con allegato la copia dell’avvenuto versamento.

Iscritti e risultati

Su questa pagina sono pubblicati l’elenco degli iscritti e i risultati (anche i video e le foto) a manifestazione conclusa.

➢ ELENCO ISCRITTI
➢ PAGINA TRAVERSATA

➢ Risultati e classifiche:

Percorso A (2000 metri) Generale

2000 metri Maschile mm 2000 metri Femminile

Percorso B (1000 metri) Generale

1000 metri Maschile m 1000 metri Femminile

Formula TUTOR (400 metri)

Risultati e classifiche a cura di Piero De Lucia & C.

Abbiamo revisionato i filmati e corretto le imprecisioni presenti nelle classifiche.
Per qualsiasi altra segnalazione e per eventuali errori non esitate a contattare i cronometristi via e-mail (cronolagodorta@gmail.com). Grazie per la collaborazione!

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE

11ª TRAVERSATA A NUOTO “un bacino per ADMO” – Pettenasco, 8/9/2018

1. La manifestazione ha finalità promozionali e benefiche ed è di carattere amatoriale, non agonistico.

2. La compilazione del modulo d’iscrizione e la sottoscrizione delle indicazioni in merito a: stato di buona salute, capacità natatorie, scarico di responsabilità, dati personali, percorso alternativo, quota di iscrizione e firma, è obbligatoria.

3. Tutti i partecipanti dovranno presentarsi muniti del tagliando di versamento della quota d’iscrizione (20€) sull’apposito c/c bancario, per il ritiro del pacco gara; eventuali versamenti effettuati dopo il 2/9/2017 e fino alle 13,30 del 8/9/2018 saranno maggiorati di una penalità di 10 €.
Nella Formula TUTOR (400 m) paga solo l’Adulto (a sua volta gratuito se già partecipa al percorso di 1000 m o 2000 m).

4. Per i partecipanti “minori” (sotto i 18 anni compiuti) è fatto obbligo il consenso di uno dei genitori, con l’apposizione di due firme (partecipante ed esercente la patria potestà) specificando il n. e il tipo di un documento di riconoscimento del genitore.

5. Alla manifestazione è consentita la partecipazione anche ai minori di 14 anni (nati entro il 7/9/2004) purché accompagnati da un genitore o da un tutor dedicato.

6. Per i Percorsi di 1 km e 2 Km è richiesto il Certificato Medico di sana e robusta costituzione; è valido anche il Certificato medico agonistico o l’iscrizione a una Federazione sportiva o Ente di promozione affiliato al CONI.

7. Gli Atleti dovranno essere muniti e utilizzare il pallone di sicurezza numerato fornito alla partenza dall’Organizzatore, unito al corpo da un cordino; detto pallone (boetta) resterà di proprietà del Nuotatore.

8. Per tutti gli Atleti è inoltre obbligatorio indossare la calottina in lattice con riportato il proprio numero, consegnata nel pacco gara.

9. Le iscrizioni si chiuderanno DOMENICA 2 SETTEMBRE alle ore 20,00 o al raggiungimento di 300 partecipanti, dando priorità ai Tesserati F.I.N., F.I.C., F.I.C.K. e C.I.P.; la quota di iscrizione, in caso di rinuncia, non verrà restituita. In caso di disponibilità, le iscrizioni possono essere effettuate anche prima della partenza, con una maggiorazione di 10 €.

10. E’ consentito l’uso di mute in neoprene.

11. E’ consentito l’uso di salvagente o pinne per i partecipanti diversamente abili.

12. Le barche private al seguito dovranno tenere una distanza di sicurezza di m 50 dal partecipante più esterno alla scia dei concorrenti.

13. L’Organizzazione si riserva di sospendere la manifestazione o di ridurre il tracciato in caso di cattive condizioni meteo o per motivi che, a proprio insindacabile giudizio, non possano garantire condizioni di sicurezza.

14. Il percorso sarà segnalato da 2 grandi boe (500 e 1000 m dalla partenza) oltre che dal corridoio d’arrivo; boette per il percorso di 400 m. La manifestazione non è competitiva ma verrà rilevato il tempo di percorrenza di ogni singolo Atleta.

15. Per quanto non contemplato, si rimanda al regolamento F.I.N. acque libere.

Canottieri Lago d’Orta mm Nobile dei Laghi 2018 mm ADMO Piemonte

– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –

La Lega Navale di Spotorno festeggia la primavera con il cimento

Spotorno. La sezione di Spotorno della Lega Navale Italiana organizza come ogni anno il Cimento Primaverile. L’appuntamento è per il giorno di Pasquetta, 2 aprile, dalla sede nautica, al molo S. Antonio, dove ci si tufferà in mare per festeggiare l’arrivo della primavera.

Dalle ore 10 si raccoglieranno le iscrizioni, per essere pronti, alle 11.30, per il tuffo. Dopo il bagno, sarà allestito un piccolo ristoro per tutti i partecipanti.

La Lega Navale assegnerà ai partecipanti alcuni premi speciali: alla nuotatrice e al nuotatore meno giovani, al più piccolo, al gruppo più numeroso e al partecipante che viene da più lontano.

Da mercoledì Festival di Pasqua a Cervo: master class e concerti con allievi e maestri internazionali  

Mentre si avvicinano le festività, torna puntuale l’appuntamento con il Festival di Pasqua a Cervo, che unisce master class a concerti di maestri e allievi internazionali. L’11a edizione del ciclo, promosso dall’Associazione Mozart di Torino con il patrocinio e il contributo del Comune, propone corsi di perfezionamento da mercoledì 28 marzo ed esib...

3ª Omegna and back

Piccolo riepilogo della “Nuotata del Lido”, la terza edizione della “OMEGNA AND BACK“! In fondo alla pagina trovate l’elenco degli iscritti.

Sabato 25 agosto 2018:
A) ore 16.00. Percorso 1.5 km: tracciato a triangolo antistante al Lido di Bagnella
B) ore 16.30. Percorso 4 km: Lido di Bagnella – Omegna – Lido di Bagnella
C) ore 18.00. Percorso gioco Tutor 300 m: tracciato antistante al Lido di Bagnella

Pacco gara:
– Boa pallone di sicurezza numerato + 2 metri cordino
– Rilevamento tempi tramite chip
– Cuffia in lattice
– T-shirt
– Buono pasta + bottiglietta d’acqua
– Ingresso giornaliero gratuito al Lido di Bagnella
– Buono riduzione ingresso giornaliero per un accompagnatore (4€ invece che 8.40€)
– Braccialetto identificativo (da indossare subito)
– Biglietto della lotteria
– Spogliatoi maschili e femminili con docce e asciugacapelli
– Ampio parcheggio gratuito

ISCRIZIONI APERTE

TERMINE DI ISCRIZIONE: 24 agosto 2018 ore 12:00
Percorso 4000 m: 31€
Percorso 1500 m: 26€
Percorso gioco Tutor 300 m: gratuito (dedicato agli Under14 il cui Tutor partecipa a uno dei precedenti percorsi)
Possibilità di iscriversi anche il giorno della Traversata, con maggiorazione di 5€.

Premiazioni:
– Primi tre assoluti maschili e femminili
– Gruppo più numeroso
– Partecipante più giovane e più vecchio
– Lotteria con ricchi premi

In caso di maltempo o di altre condizioni che non permetteranno il regolare svolgimento della manifestazione, la traversata verrà recuperata il giorno successivo: domenica 26 agosto.

Di seguito l’ELENCO ISCRITTI alla 3ª Nuotata “Omegna and back”:

– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –

6ª Nuotata sotto le stelle – 6th Swim beneath the stars

L’A.S.D. Centro d’Incontro Legrese A.S.C.
con ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e l’A.S.D. Riviera d’Orta
con il supporto delle Anatre Selvagge

organizzano per lunedì 13 agosto 2018

nella splendida cornice del paese di Orta San Giulio

la sesta edizione della

Nuotata sotto le stelle
Swim beneath the stars

stars

ore 19.30: partenza Formula TUTOR (400 metri) – Per i giovanissimi!

ore 20.00: partenza Percorso A (1400 metri) – Giro dell’Isola!

ore 22.00: partenza Percorso B (400 metri) – A caccia di stelle cadenti!

Per ulteriori info e iscrizioni:
clicca QUI!


Su questa pagina saranno pubblicati l’elenco degli iscritti, le foto e, appena sarà possibile, i risultati a manifestazione conclusa.

➢ ELENCO ISCRITTI
➢ RISULTATI
➢ FOTO edizione 2017


– – – – – – –
Controlla quando sono le prossime traversate!
– – – – – – –