Andora. Sono stati 118 i partecipanti fra i due e gli 87 anni di età, per “A Semmu a bagnu” il primo cimento del 2019 che si è svolto questa mattina ad Andora, organizzato dal Comune di Andora, in collaborazione con Ia Pro Loco e i Bagni Tortuga.

Sulla splendida e assolata spiaggia di Andora, molti partecipanti hanno affrontato le onde con abbigliamenti inconsueti e divertenti. Premio quindi per il travestimento più Goliardico per Fiammetta Filippi di Rivalta di Torino che era vestita da gatta.

Il più giovane partecipante iscritto è stato Marco Ceriale due anni di Salea d’Albenga che è entrato in acqua con il nonno Salvatore Lombardo di Vendone, classe 1932,premiato come il partecipante più anziano.

Per tutti i nuotatori in omaggio un cuscino gonfiabile per gli adulti e un pallone per i bimbi offerti dal Comune di Andora, una borsa con maglietta e bibita offerti dai bagni Tortuga che hanno messo a disposizione docce calde e i 2 bagnini presenti. Gran finale con Pasta party per tutti.