Albenga. Erano presenti circa 160 persone questa mattina all’undicesima edizione del cimento invernale di Albenga, organizzato dalla sezione locale della Lega Navale. Tra loro anche il sindaco Giorgio Cangiano.

I partecipanti si sono tuffati in un clima tutto sommato mite: la temperatura dell’acqua superava i 14 gradi, mentre quella esterna era di circa 10. “La riviera ligure ha la fortuna di avere un clima che permette questo tipo di manifestazioni – è il commento del primo cittadino – E’ stato un bel momento di condivisione e gioia per festeggiare insieme la fine del 2018 e l’inizio del 2019”.

Tra i partecipanti anche due gruppi particolarmente numerosi, gli immancabili Nuotatori del Tempo Avverso e una vera e propria istituzione ingauna, i Fieui di Caruggi. I cimentisti più anziani sono stati Salvatore Lombardo (86 anni) ed Elisa Costantini (82), mentre i più giovani erano i piccoli Gianluigi Giudici (7 anni compiuti giusto ieri) e Hanah Aitoulhjan (che ne compirà 9 tra una settimana).