Alassio. Ancora una volta il Pontile Bestoso si rivela cuore pulsante delle attività outdoor del Comune di Alassio. Ieri il Cimento Invernale, domani il Footgolf e l’Epifania del Subacqueo.

Oggi Free Yoga: dalle 11 alle 12 la punta del molo si è trasformata in una palestra a cielo aperto sospesa tra cielo e mare. Temperatura di 16 gradi, un sole splendente e una brezza gentile hanno richiamato una sessantina di praticanti e molti curiosi a chiedere quando ci sarebbe stato il prossimo appuntamento.

“Abbiamo scelto un orario più compatibile con le temperature invernali – spiegano da Essere Yoga e Benessere di Alassio, primo centro di Free Yoga a livello nazionale – ma la sostanza non cambia: regaliamo benessere. A centinaia durante l’estate l’hanno potuto testare, complice la bella stagione, sul Pontile Bestoso ogni mattina, hanno iniziato la giornata con il saluto al sole proprio mentre la palla di fuoco faceva capolino dall’orizzonte”.

“Ma Free Yoga esiste tutto l’anno, tutti i giorni, gratuito e aperto a tutti presso il centro Essere Yoga e Benessere con vari orari e livelli per adulti, donne, donne in gravidanza, uomini, terza età, bambini, sportivi…”

In occasione delle festività natalizie, Free Yoga​ è tornato dunque sul molo per ribadire un concetto molto caro alla Città del Muretto dove lo sport all’aria aperta si pratica tutto l’anno, dove il mare, la spiaggia sono il contesto per qualsiasi disciplina in qualsiasi stagione.