Vado Ligure. Sono stati 80 i temerari protagonisti della 26° edizione del cimento invernale di Vado Ligure che si è svolto questa mattina nello specchio acqueo antistante la SMS Centro Nautico Vadese.

Dunque altro appuntamento nel savonese con la ciumba per dare il benvenuto al nuovo anno, che ha visto come gruppo più numeroso ancora una volta i Nuotatori del Tempo Avverso: ancora una volta sul litorale folklore e simpatia tra i cimentisti.

Poco dopo le 11.00 di questa mattina il tuffo in mare, con una temperatura esterna abbastanza rigida di 9 gradi e quella dell’acqua intorno ai 13 gradi.

L’evento è stato organizzato dai soci volontari del Centro Nautico, dai bagnini del Centro Nautico in qualità di volontari e dalla Croce Rossa di Vado Ligure, che ha assegnato i consueti premi ai partecipanti.

Al termine della ciumba rinfresco per tutti con vin brulè e focaccia.