3 Gennaio: a San Bartolomeo al Mare torna il cimento delle befane

Anche nel 2016 la spiaggia di San Bartolomeo al Mare sarà teatro di un particolare convegno di befane, che si riuniranno per salutare l’anno nuovo con un tuffo nelle acque del nostro splendido mare! La mattina del 3 gennaio il gruppo Dâghe de l’Öiu (“sezione giovane” dell’Associazione Ca’ de Puiö) e il C.I.V. – Le Vie del cuore, organizzerà quella che sta diventando una vera tradizione di temerarierità: il Cimento delle Befane.

A partire dalle ore 11,sul tratto di spiaggia antistante il Lungomare delle Nazioni, al termine di via della Resistenza, chiunque sarà dotato di coraggio e di un costume potrà gettarsi in acqua e dare prova di alta resistenbza fisica; chi non ha vergogna, poi, potrà vestirsi con abiti vecchi e logori, così da rendere omaggio alla vecchina con scopa più famosa d’Italia! Inoltre, nel pomeriggio, a partire dalle 17 circa, sarà allestito il tradizionale falò, per “bruciare” i rimasugli del vecchio anno e “illuminare” quello appena iniziato con le fiamme foriere, si spera, di gioia e serenità!

Sulla pagina Facebook dei Dâghe de l’Öiu è possibile farsi un’idea di come viviamo noi il cimento! Cari “befani” e carissime befane, Vi aspettiamo numerosi!